Archivi del mese: novembre 2015

Calliope e la Cittadella della Legalità. No alla violenza! 25 novembre 2015: giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Manifesto Violenza sulle donne2.jpg
Puntata speciale di Calliope e la Cittadella della Legalità

alla sua II edizione “Calliope e la diversità”.

 No alla violenza! Napoli. Mercoledì 25 novembre 2015.

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulla donna, Calliope incontra gli alunni della III media e della VC dell’Istituto F.M. Baracca. Durante il focus sarà trattato il delicato e diffuso problema della violenza di genere, a danno della donna.

Lascia un commento

Archiviato in HOME, NOMOS

Il Mausoleo Schilizzi, monumento unico al mondo è anche luogo simbolo, testimone di alto valore culturale e monito generazionale all’importanza della memoria quale elemento imprescindibile della propria tradizione. Il ruolo della Memoria nella coscienza collettiva: “Inno alla Memoria”: commemorazione dei Caduti.

“La memoria rappresenta ciò che siamo, è supporto delle nostre idee, delle nostre aspirazioni, dei nostri sogni e illumina la strada al futuro. Senza memoria non esistono popoli, nazioni, storie. Non esiste dolore e neanche gioia. Senza memoria non siamo nulla.”

Domenica 8 novembre 2015, alle ore 10.00 presso il Mausoleo Sacrario Schilizzi di Posillipo si è tenuta la manifestazione “Inno alla Memoria” di commemorazione dei Caduti di Napoli in occasione del Centenario della Prima Guerra mondiale. La manifestazione, organizzata dalle Associazioni Volontari di Protezione Civile e Forensi, maggiormente impegnate sul territorio, ha visto la deposizione di due corone d’alloro ai Caduti dei due conflitti mondiali e delle Quattro Giornate di Napoli alla presenza delle autorità. Al termine della commemorazione, volontari di protezione civile e cittadini si sono messi a lavoro, ripulendo con solerzia il parco prospiciente il Mausoleo.

Desidero ringraziare a nome degli avvocati di Nomos Movimento Forense le associazioni di volontari di protezione civile del NOAP per aver voluto e realizzato l’evento commemorativo di ieri mattina che ha consentito la riapertura del Mausoleo Schilizzi alla cittadinanza, dopo tanto tempo. E desidero ringraziare i cittadini, le associazioni culturali e scientifiche, il Liceo statale Mazzini e i suoi allievi che hanno partecipato attivamente alla manifestazione. Un plauso per la commovente interpretazione della celebre canzone ‘O surdato ‘nnamurato a cura dell’Avv. Camilla Aiello e per l’esecuzione del maestro di fisarmonica Andrea Bonetti.

Penso che ieri sia stata una giornata speciale, perché un altro tassello nel grande mosaico della memoria è stato aggiunto. Un piccolo passo verso una nuova visione di società civile presente a se stessa e sul proprio territorio e l’assunzione di una responsabilità condivisa verso una direttiva comune: riappropriarsi delle proprie radici culturali e tradizionali. E il mio pensiero si perde tra il verde, ove riposano i resti di chi è caduto per la mia libertà. E il cuore trema, grato.

Il Presidente

Argia di Donato

Lascia un commento

Archiviato in ACTIONES, NOMOS

“Calliope e la Cittadella della Legalità” presenta “Calliope e la diversità”

calliope e la cittadella della legalità manifestino II anno “Calliope e la Cittadella della Legalità”

Incontri e giornate di studio per la tutela dell’infanzia, dell’Adolescenza e dei Cittadini

Presenta

“Calliope e la diversità”

Giovedì 5 novembre 2015, ore 9.30, Istituto Comprensivo F. Baracca, Vico Tiratoio 25 (NA).

 

Calliope ritorna ad ispirare gli alunni del Circolo Baracca, nel cuore dei Quartieri spagnoli. Il giorno 5 novembre 2015 presso il Salone dell’Istituto Comprensivo F. M. Baracca, si terrà la presentazione del Progetto Calliope e la Cittadella Della Legalità, nato dalla sinergia tra avvocati (NomoΣ Movimento Forense) e volontari di protezione civile (Centro Studi Acssa) e favorevolmente accolto dalla Preside  e dalle insegnanti del Circolo F.M.Baracca, alla sua seconda edizione Calliope e la Diversità”.

Dopo l’entusiasmante esperienza della prima edizione (anno scolastico 2014-2015) conclusasi con la pubblicazione del libro Paideia Napoletana (Edizioni Nuova Prhomos), – una silloge poetica sui temi della libertà e del rispetto per l’ambiente arricchita dal Codice della Famiglia e dai disegni e dalle illustrazioni ad opera degli alunni grazie al lavoro svolto all’interno dei laboratori creativi sulla legalità -, per quest’anno il progetto “Calliope e la diversità” che coinvolgerà gli alunni delle V (Sez. A – B -C) affronterà l’approfondimento della Carta Costituzionale, dei principi fondamentali del nostro ordinamento giuridico e dei principali rapporti civili ed etico sociali che caratterizzano le fondamenta del nostro diritto, e esaminerà quei capisaldi delle moderne democrazie internazionali. Si soffermerà in particolare, sul rispetto, accettazione ed integrazione delle differenze, alla luce degli accadimenti socio economico su scala mondiale degli ultimi tempi.

Come per la prima edizione, è previsto il coinvolgimento di scrittori, poeti e artisti campani. L’inaugurazione sarà affidata alla scrittrice poeta Rita Pacilio che proporrà ai bambini la sua favola “La principessa con i baffi” (Scuderi editrice 2015). Il progetto ha il patrocinio del Comune* di Napoli e del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli.

                *in via di rinnovo
.

Lascia un commento

Archiviato in ACTIONES, NOMOS